martedì 6 settembre 2016

RECENSIONE || "Il segreto del manoscritto" di Giuliana Facchini

Buongiorno, lettrici e lettori!

Oggi lascio spazio a un libro molto carino per ragazzi dagli 8 - 12 anni in su. Mi sono divertita tantissimo a leggerlo, ritornando un po' bambina ma genuinamente attratta dalla storia, avventurosa e avvincente che si svolge in "Il segreto del manoscritto" di Giuliana Facchini Notes Edizioni.

Susanna Bardo ha dodici anni e vive su un' isoletta (l'autrice non specifica dove ma da diverse descrizioni suppongo sia in Sicilia). Da poco è morta una sua prozia e per questo evento arriverà a casa sua, la cugina Cecilia, che ha la sua età, e un'altra sua zia. Susi è abbastanza scocciata per questa intrusione: Cecilia non le va a genio, è un po' snob e pensa troppo all'aspetto fisico. Con il suo migliore amico Antonio cerca di pensare che il tempo passerà in fretta. 

Susanna abita nella casa di suo bisnonno, una casa - museo. Ludovico Bardo era un famosissimo scrittore di gialli e ha lasciato il suo ultimo romanzo incompiuto. Una sera guidata da un gatto bianco (che sarà un po' l'aiutante di tutta l'avventura), Susi scopre un cassetto segreto nella scrivania di Ludovico. Il piccolo cassetto contiene le ultime pagine del giallo incompiuto e un ritaglio di giornale che rivela il furto di gioielli di cui si parla nel romanzo: è quindi tutto vero! Ludovico aveva scritto della sparizione dei gioielli della ballerina russa Olga, in una caverna nascosta tra la scogliera dell'isola.

Susi animata dall'avventura che solo una ragazzina di dodici anni può sentire, racconta tutto al suo amico Antonio e, obbligata dal malvagio nipote della defunta prozia, Bernardo, che mira ai gioielli li ricatta rubando con le ultime pagine del libro del bisnonno. Anche Cecilia viene coinvolta e il trio è costretto a risolvere il caso dei gioielli scomparsi per consegnarli a quel furfante di Bernardo.

Ne nascerà un racconto dal ritmo galoppante, che tiene allacciati alle pagine, in cui la noia viene bandita. Un 'amicizia legherà per sempre i tre bambini che cercheranno di recuperare i gioielli in una pericolosa spedizione sulla scogliera.
Ritroveranno i gioielli? Riusciranno a farsi ridare le preziose pagine del manoscritto incompiuto di Ludovico?

Ho trovato questo libro molto intrigante: una storia raccontata con dovizia e capace di ammaliare me e quindi spero anche Gabriele, tra qualche anno. In esso ritroviamo tutti i crismi della "fiaba" in senso tecnico: l'aiutante, l'oppositore, il bene e il male, un insieme assolutamente congeniale per bambini delle elementari. Un racconto senza tempo in grado di incantare, credibile e divertente. Assolutamente consigliato per i più piccoli... e anche per i più grandi!


COPERTINA 8 | STORIA 8 | STILE 8


Titolo: Il segreto del manoscritto 
Autore: Giuliana Facchini
Editore: Notes Edizioni
Numero di pagine: 141
Prezzo: 10,00 euro

Trama:

Un piccolo paese sul mare, su un'isola. Una vecchia casa trasformata in museo per turisti, ricca di mobili d'epoca, quadri, collezioni di libri antichi di un famoso scrittore di inizio Novecento, Ludovico Bardo. Una ragazza di dodici anni, Susi, che abita lì perché quella è casa del bisnonno scrittore, unica eredità rimasta di fortune passate. L'amico di sempre di Susi, Antonio. La bellissima cugina tredicenne Cecilia, che arriva dalla città convinta che su quella piccola isola si annoierà a morte. Un misterioso gatto bianco, che di notte guida Susi nei segreti delle stanze. Un manoscritto nascosto in cui si narra di gioielli rubati, di una misteriosa ballerina russa, di una villa a picco sul mare, di una grotta dissimulata nella scogliera. Un antico medaglione che rimanda a fatti risalenti alla seconda guerra mondiale, dei quali le vecchie donne del paese bisbigliano ancora i segreti.

2 commenti:

  1. Oh il gatto bianco! Anche la copertina è deliziosa!
    xoxo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Il gatto bianco è l'aiuto te ufficiale di Susanna... È una figura quasi magica :) molto carina come idea :)

      Elimina