mercoledì 23 marzo 2016

BLOGTOUR #LaVitaPerfetta di Renèe Knight

Buongiorno a tutti!

Eccoci con l'ultima tappa del BlogTour con al centro "La vita perfetta" della Knight (potete trovare la mia recensione QUI), un thriller molto intrigante e seducente che il lettore difficilmente dimenticherà.




Catherine Ravenscroft non sa cosa sia il sonno. Da quando in casa sua è comparso quel libro, l’edizione scalcagnata di un romanzo intitolato Un perfetto sconosciuto, non riesce più a fare sonni tranquilli, né a vivere la vita di ogni giorno, la sua vita di film-maker di successo, con la sua bella famiglia composta da un marito innamorato e un figlio ormai grande. Non ci riesce perché quel libro – anche se Catherine non sa chi l’abbia scritto, o come possa essere finito nella nuova casa dove lei e il marito hanno appena traslocato – racconta qualcosa che la riguarda molto da vicino. Qualcosa che soltanto lei sa, e che ha nascosto a tutti, anche a suo marito.
Chi è l’autore di quel libro, e come fa a conoscere Catherine e a sapere cosa ha fatto un giorno di tanti anni fa, durante una vacanza al sole della Spagna? E che cosa vuole adesso da lei? Catherine dovrà fare i conti con la paura, e – forse per la prima volta – con la verità. Perché anche le vite che ci sembrano più perfette nascondono dei segreti che possono distruggerle.

Ed ecco una domanda rivolta all'autrice a proposito del suo libro che va a completare una bella intervista in esclusiva per voi da Piemme.

D: C’è qualcosa di personale, della tua vita, dietro l’idea del romanzo?

R: No, non c’è nulla di personale ne "La Vita Perfetta". L’idea però mi è venuta scrivendo un romanzo precedente in cui c’era un personaggio simile ad uno dei miei amici. Le ho mandato  il manoscritto da leggere e,mentre aspettavo il suo parere, ho pensato a come sarebbe terribile scoprire se stessi in un libro senza che nessuno ci abbia avvisati.



Voi come vi sentireste se leggeste un libro che parla di voi, magari di un argomento che avete sempre tenuto solo per voi? Ne sareste spaventati? Arrabbiati o magari solo stupiti?

E qui finisce il BlogTour #LaVitaPerfetta. Voi avete trovato il coraggio per leggere la storia di Catherine? :)



4 commenti:

  1. Sicuramente ne sarei incuriosito, e ammetto lo leggerei fino in fondo, ma poi lo brucerei :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Hai del feeling con la protagonista!!!!! ;)

      Elimina
  2. Ok è deciso!! Sarà una delle mie prossime letture ^___^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ne sono felice! :) è un bel thriller!

      Elimina