lunedì 4 gennaio 2016

RECENSIONE II "Talon" di Julie Kagawa

Salve lettrici e lettori,

Come avete passato queste feste? Spero bene e che vi siate risposati per iniziare un nuovo anno belli carichi!

Al rientro delle vacanze vi racconto di uno dei libri che ho terminato durante il periodo natalizio: "Talon" di Julie Kagawa un romanzo fantasy e romantico (il primo di una serie) che a me è piaciuto, pur essendo rivolto ad un pubblico young adult.

La vicenda si svolge a Crescent Beach, sull'oceano, in California, dove due draghi "dormienti" hanno il compito di integrarsi con gli umani della loro età assumendone la forma. Dante e Ember Hill sono due draghi poco più che adolescenti: hanno subito un duro addestramento da quando sono usciti dall'uovo, a Talon, e sono speciali perché sono gemelli. 

Oltre ad integrarsi, i due ragazzi, dovranno affrontare un altro duro addestramento tutte le mattine per poi essere scelti e posizionati in una sezione dell'organizzazione di Talon: ognuno ha un posto specifico, un destino da seguire scelto dagli anziani che non dà possibilità di scelta e che serve a rendere sicura la sopravvivenza della specie.

Ember non riesce a sottostare a tutte queste regole, vorrebbe essere libera di scegliere la sua vita e di essere trasparente verso i suoi amici umani e verso Garrett: un ragazzo misterioso, dolce e gentile  ma stranamente sempre allerta. 

Garrett, all'insaputa di Ember, fa parte dell'Ordine di San Giorgio, un'organizzazione con il preciso scopo di uccidere i draghi e mandato nell'assolata cittadina californiana, insieme a un suo compagno d'arme, per stanare il drago dormiente che vi si trova. 
Ma chi è l'umano che nasconde le sue vere sembianze di drago? I sospetti cadono su Ember, ma non può essere lei, carina, gentile, simpatica e divertente. A Garrett hanno detto che i draghi non provano emozioni, adorano solo le cose che luccicano, preziose e il potere e Ember non è così. Mano mano che le indagini proseguono tra i due nasce qualcosa che non possono ignorare...

Intanto Ember viene trovata da un disertore di Talon, che eccita il drago che è dentro di lei, perché si è opposto al destino che avevano scelto per lui, ossia ciò che vorrebbe fare anche lei. Proseguirà l'addestramento o si lascerà convincere da Cobalt?

Il romanzo mantiene un ritmo alto, il punto di vista varia da Ember a Garrett e Riley (Cobalt). La narrazione è scorrevole e intensa di emozioni: le scene sono descritte bene e i personaggi ben fatti, con caratteristiche uniche. Mi piace come delinea i sentimenti di ognuno dei personaggi creando subito empatia con il lettore che non può fare a meno di sostenere uno dei due partiti in gioco per Ember (per la cronaca io tifo per il team Garrett). Il triangolo amoroso fa in modo di tenere sempre aperta la scena così che il lettore stia continuamente allerta per eventuali colpi di scena che decisamente non mancano!

Consiglio questo libro non solo ad un pubblico young adult ma anche agli amanti del fantasy. Le premesse sono buone per il resto della serie che aspetto con trepidazione.

Titolo: Talon
Autore: Julie Kagawa
Numero di pagine: 
Prezzo: 16,00 euro
Ebook: 5,99 euro Harlequin Mondadori
Prezzo on line: 13,60 euro Harlequin Mondadori



Trama:

Ci fu un tempo in cui i draghi furono cacciati fino quasi all'estinzione dai cavalieri dell'Ordine di San Giorgio. Da allora, nascosti sotto sembianze umane, i draghi di Talon sopravvissuti al massacro si sono moltiplicati e hanno acquisito maggiore forza e astuzia nel corso dei secoli: non manca molto a quando saranno pronti a diventare i padroni del mondo, senza che gli esseri umani nemmeno se lo immaginino. Ember e Dante Hill sono gli unici esemplari di draghi fratello e sorella, addestrati per infiltrarsi nella società degli uomini. Ember non vede l'ora di vivere come una teenager qualunque e godersi quell'unica estate di libertà che le sarà concessa, prima di ricoprire il ruolo a lei destinato dentro il regno di Talon. Ma l'Ordine è sulle loro tracce per terminare quanto non era stato fatto nel passato: annientarli tutti. Il cacciatore di draghi Garret Xavier Sebastian, però, non può uccidere, a meno che non sia sicuro di aver trovato la propria preda. E niente è certo quando si tratta di Ember Hill.



2 commenti:

  1. A me non è piaciuto particolarmente tanto, più che altro proprio per il triangolo che a tratti risultava noioso, avrei preferito qualcosa con più azione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Jessica! Confido che i prossimi siano decisamente più avventurosi! Il triangolo amoroso e il carattere irascibile della protagonista tiene animato il libro! Era tanto che non leggevo un fantasy e questo l'ho trovato piacevole :)

      Elimina