martedì 26 gennaio 2016

Nuove uscite Febbraio 2016

Salve lettrici e lettori!

Vi aggiorno su qualche nuova uscita di fine Gennaio e Febbraio! Alcuni di questi libri li aspetto con impazienza! 


"Balene Bianche" di Richard Price




Editore: Neri Pozza Editore

Numero di pagine:  352

Prezzo: 17,00 euro 

Data di uscita: 28 Gennaio













Trama:


Billy Graves, John Pavlicek, Jimmy Sheridan, Yasmeen Assaf-Doyle e Redman Brown sono i superstiti dei Wild Geese. Erano sette un tempo, ma due si sono persi per strada, il primo definitivamente dopo aver fumato per una vita tre pacchetti di sigarette al giorno, il secondo sperduto in qualche angolo dell’Arizona a godersi la meritata pensione.
Intorno alla metà degli anni Novanta erano la squadra di detective più affiatata dell’East Bronx. Si facevano valere in uno dei quartieri peggiori di New York perché si consideravano una famiglia, capace di includere tra le sue fila proprietari di cantine, bar, saloni da barbiere, qualche vecchio spacciatore di marjuana, qualche ristoratore con sala da gioco clandestina dove giocare a dadi e bere gratis. Poi non accettavano danaro, ed erano implacabili coi malviventi d’ogni risma. Una squadra magnifica, insomma, ma con un cruccio indelebile: non aver incastrato le loro personali «Balene bianche», i criminali che avevano commesso delitti efferati sotto i loro occhi e l’avevano fatta franca.
Dei cinque superstiti Billy Graves è il cucciolo del gruppo, quello ancora in servizio nella Squadra notturna del Dipartimento di polizia di New York, un manipolo di detective incaricato di sorvegliare di notte le aree più pericolose di Manhattan, da Washington Heights a Wall Street. Un incarico non proprio esaltante, ma passabile dopo anni trascorsi all’Unità per le identificazioni, in punizione per aver ferito accidentalmente un bambino ispanico di dieci anni nel Bronx.
Billy Graves e la sua squadra si recano un giorno alla Penn Station, chiamati per il ritrovamento di un cadavere. Nel sudicio porticato della stazione, una lunga scia di sangue li conduce al corpo inerte di un uomo sulla trentina, occhi azzurri spalancati e pieni di paura, le sopracciglia sottili e arcuate, la pelle bianco latte, i capelli corvini e i tratti femminei. Billy Graves riconosce subito nella vittima Jeffrey Bannion, la «Balena bianca» cui Pavlicek ha dato ininterrottamente e vanamente la caccia, l’efferato assassino di un dodicenne trovato sotto un materasso macchiato di sperma.
Quando anche nei giorni seguenti altre due «Balene bianche» vengono assassinate in circostanze misteriose, Billy capisce che c’è un’unica cosa da fare: riunire John Pavlicek, Jimmy Sheridan, Yasmeen Assaf-Doyle e Redman Brown, i Wild Geese al completo, e cercare di capire chi abbia deciso di farsi giustizia da solo.
Romanzo dal ritmo incalzante, che inchioda il lettore alla pagina con una suspense magistrale, Balene bianche segna il prepotente ritorno di Richard Price sulla scena letteraria internazionale.




"I frutti del vento" di Tracy Chevalier


Editore: Neri Pozza Editore

Numero di pagine: 320

Prezzo: 17,00 euro

Data di uscita: 28 Gennaio














Trama:

Nella prima metà del XIX secolo James e Sadie Goodenough giungono nella Palude Nera dell’Ohio dopo aver abbandonato la fattoria dei Goodenough nel Connecticut. Il padre di James, un vecchio scorbutico cui Sadie non è mai andata a genio, ha parlato chiaro un giorno: meglio che il suo secondogenito, e la sua giovane e troppo prolifica consorte, andassero a cercare fortuna altrove, all’ovest, magari, dove la terra abbonda.
La Palude Nera è una landa desolata: l’acqua puzza di marcio, il fango scuro si appiccica alla pelle e ai vestiti e la malaria d’estate si porta via sempre qualcuno. Anziché spingersi nella prateria dove la terra è buona e solida sotto i piedi, James Goodenough decide però di costruire la sua casa di legno proprio nella Palude Nera, in riva al fiume Portage.
La legge dell’Ohio prevede che un colono possa fare sua la terra se riesce a piantarvi un frutteto di almeno cinquanta alberi. Una sfida irresistibile per James Goodenough che ama gli alberi più di ogni altra cosa, poiché gli alberi durano e tutte le altre creature invece attraversano il mondo e se ne vanno in fretta. In quella terra perciò, dove gli acquitrini si alternano alla selva più fitta, James pianta e cura poi con dedizione i suoi meli: un magnifico frutteto di cinque file di alberi col piccolo vivaio in disparte. Un frutteto che diventa la sua ossessione; la prova, ai suoi occhi, che la natura selvaggia della terra, con il suo groviglio di boschi e pantani, si può domare.
La malaria si porta via cinque dei dieci figli dei Goodenough, ma James non piange, scava la fossa e li seppellisce. Si fa invece cupo e silenzioso quando deve buttare giù un albero.
La moglie, Sadie, beve troppa acquavite e diventa troppo ciarliera quando John Chapman, l’uomo che procura i semi delle piante alle fattorie lungo il Portage, si ferma a cena. In quelle occasioni, James la vede con altri occhi: scorge il turgore dei seni sotto il vestito azzurro, i fianchi rotondi e sodi nonostante i dieci figli. Ma poi non se ne cura.
Finché, un giorno, la natura selvaggia non della terra, ma di Sadie esplode e segna irrimediabilmente il destino dei Goodenough nella Palude Nera, in primo luogo quello di Robert, il figlio dagli occhi d’ambra quieti e intelligenti, e della dolce e irresoluta Martha.
Romanzo che si iscrive nella tradizione della grande narrativa americana di frontiera, I frutti del ventoè un’opera in cui Tracy Chevalier penetra nel cuore arido, selvaggio e inaccessibile della natura e degli uomini, là dove crescono i frutti più ambiti e più dolci che sia dato cogliere.






"I passi che ci separano" di Marian Izaguirre


Numero di pagine: 360

Prezzo: 19,90 euro

Data di uscita: 2 Febbraio














Trama:
Trieste, anni Venti. La bora spinge Salvador e Edita l’uno verso l’altra sconvolgendo per sempre le loro vite. Edita è slovena e Salvador è un artista spagnolo, hanno vent’anni e s’innamorano, nonostante le differenze e le convenzioni. E solo la Storia, con la sua ferocia, sarà capace di dividerli. Barcellona, anni Settanta. Salvador, ormai vecchio, vuole tornare a Trieste, dove aveva creduto di poter essere felice. Insieme a Marina, la giovane donna che lo accompagna, Salvador fa un viaggio nella memoria, raccontando del suo antico amore, delle persecuzioni e del segreto terribile che si porta dietro da cinquant’anni.




"The Heartbreakers" di Ali Novak



Editore: Sperling&Kupfer

Numero di pagine: 336

Prezzo: 17,90 euro

Data di uscita: 9 Febbraio














Trama:


La vita di Stella, diciassette anni, non è stata facile da quando sua sorella Cara si è ammalata. Stella la adora, farebbe qualsiasi cosa per lei e, ora che il compleanno di Cara è alle porte, ha in mente il regalo perfetto: un autografo degli Heartbreakers, la sua band preferita. Poco importa se per farlo dovrà stare in coda per ore o se per lei sono solo quattro ragazzini sfigati senza talento. Quando poi un ragazzo simpatico, carino e con due meravigliosi occhi azzurri le attacca bottone da Starbucks, Stella non sa che la sua vita si sta per trasformare in una di quelle canzoni d’amore che lei tanto detesta né che quel ragazzo è nientemeno che Oliver Perry, il cantante degli Heartbreakers…




"Non respirare" di di Elisabetta Pastore



Editore: Edizioni Frassinelli

Numero di pagine: 252

Prezzo: 18,00 euro

Data di uscita: 16 Febbraio

















Trama:


Toccati.» 
Lo faccio, eseguo gli ordini. Non sto a pensare più. Mi eccito anch’io. Lui se ne accorge, le mie mani si muovono bene. La mia bocca è bagnata. Lui non lo sa. Chiudo gli occhi per un secondo o più. Stringo le gambe. Inizio a muovermi piano sulla sedia. Mi sento in delirio, mi sento femmina, donna, tutto insieme. Come non mi accade da tempo. Era così con Marco all’inizio. Era magnifico farci l’amore. Ora non so neppure se riesce a pensare. È strafatto, sempre. Mi vuole bene. Così dice. Sta nel suo mondo, io quasi non esisto. L’eroina è la sua amante, lui è la mia droga.
Veronica ha trent’anni, è del Sud e vive a Roma, con Marco, eroinomane. Per pagare l’affitto e mantenere il suo fidanzato, fa due lavori: di giorno è avvocato in un importante studio della città, di notte diventa la centralinista di una hot line. Tra i muri putridi di una bettola anni Settanta nella periferia romana, si fa chiamare Jasmine e si confronta con la triste solitudine di una moltitudine di voci. Perverse, disperate, fascinose. Si divide, Veronica, tra il formalismo e la compostezza artefatta dell’ambiente legale e la spudoratezza sudicia e vile dei frequentatori notturni. Due vite in un corpo solo che faticano a restare separate e finiranno poi per incrociarsi.


"Sette Lettere da Parigi" di Samantha Vérant

Editore: Sperling&Kupfer
Numero di pagine: 300
Prezzo: 18,90 euro
Data di Uscita: 9 Febbraio












Trama:

Una ragazza americana in vacanza a Parigi, un giovane francese affascinante, 24 ore indimenticabili insieme. Poi l’addio e sette lettere scritte da lui nel tentativo di tenere viva quella passione. Non è l’inizio di un film romantico, ma di una favola vera, brevissima, perché la ragazza non risponderà mai a quelle lettere. Per vent’anni. Finché, arrivata ai quaranta, perso il lavoro e al capolinea del suo matrimonio, Samantha le ritrova. E decide di ricominciare da un gesto semplice: chiedere scusa per quel silenzio. Mai si sarebbe aspettata che Jean-Luc le rispondesse e volesse rivederla. A quel punto, non le resta che una follia: prendere un aereo e raggiungere il ragazzo dei suoi diciannove anni, per cogliere quella seconda chance che vale tutta una vita.


"Gioco di Potere" di Danielle Steel



Editore: Sperling&Kupfer

Numero di pagine: 372

Prezzo: 19,90 euro

Data di uscita: 16 Febbraio














Trama:

Fiona Carson, amministratore delegato di una società high-tech multimiliardaria, ha dimostrato di essere una donna di successo in un mondo di uomini. Madre single, fine stratega e negoziatrice, Fiona si destreggia tra mille impegni ogni giorno. A chilometri di distanza, un altro CEO, Marshall Weston, si gode invece i frutti del suo lavoro. Accanto a lui, la moglie, che ha rinunciato alla carriera per crescere i loro tre figli e sostenere il marito. Scaltro e irreprensibile, Marshall nasconde in realtà segreti che potrebbero distruggere la sua vita da un momento all’altro. Entrambi devono lottare per rimanere sempre al top. Ma qual è il prezzo del potere? Chi e cosa sono disposti a sacrificare? Le persone che amano o se stessi?


"Non torna nessuno" di Sophie Littlefiled


Editore: Sperling&Kupfer

Numero di pagine: 336

Prezzo: 19,90 euro
Data di uscita: 23 Febbraio













Trama:


Dopo il boom petrolifero, il North Dakota si è riempito di «campi», vere e proprie baraccopoli piene di uomini ingaggiati negli impianti, alla periferia di città impreparate ad accoglierli. In posti come questi, isolati e fuori dal tempo, è facile far sparire una persona. Quando due ragazzi appena arrivati svaniscono senza lasciare traccia, sono solo le loro madri a credere di poterli ritrovare. Nonostante le rassicurazioni della polizia, le due donne sono convinte che la compagnia petrolifera stia coprendo qualcosa. Non solo la sparizione dei loro figli. Così, per quanto diverse l’una dall’altra, sigillano un patto per andare alla loro ricerca. Perché se nulla può fermare una madre, due insieme sono invincibili.



"La moglie del califfo" di Renée Ahdieh


Numero di pagine: 384

Prezzo: 7,90 euro

Data di uscita: 4 Febbraio












Trama:

l calar del sole sul regno di Khalid, spietato califfo diciottenne del Khorasan, la morte fa visita a una famiglia della zona.
Ogni notte, infatti, il giovane tiranno si unisce in matrimonio con una ragazza del luogo e poi la fa uccidere dopo aver consumato le nozze, prima che arrivi il nuovo giorno. Ecco perché tutti restano sorpresi quando la sedicenne Shahrzad si offre volontaria per andare in sposa a Khalid. In realtà, ha un astuto piano per spezzare quest’angosciosa catena di terrore, restando in vita e vendicando la morte della sua migliore amica e di tante altre fanciulle sacrificate ai capricci del califfo. La sua intelligenza e forza di volontà la porteranno a superare la notte, ma pian piano anche lei cadrà in trappola: finirà per innamorarsi proprio di Khalid, che in realtà è molto diverso da come appare ai suoi sudditi. E Shahrzad scoprirà anche che la tragica sorte delle ragazze non è stata voluta dal principe. Per lei ora è fondamentale svelare la vera ragione del loro assurdo sacrificio per interrompere una volta per tutte questo ciclo che sembra inarrestabile.




"Al di là del nero" di Hilary Mantel


Editore: Fai Editore

Data di uscita: 18 Febbraio








Trama:

La corpulenta Alison si guadagna da vivere come medium, contattando i morti durante affollate sedute nelle cittadine del Sudest. Le sue performance sono architettate ad hoc per soddisfare i clienti: Alison unisce le sue doti di deduzione psicologica alla credulità del suo pubblico. Eppure non è una ciarlatana: crede sul serio nel contatto con il mondo degli spiriti, il luogo «al di là del nero». Lei stessa è perseguitata dai fantasmi del suo passato, che s’impadroniscono della sua casa, del suo corpo e della sua anima, e più cerca di liberarsene, più loro acquistano forza e cattiveria…





Che cosa vi attrae di queste belle novità?

8 commenti:

  1. Mi piace la Chevalier e I passi che ci separano. Segnati!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Anche a me ispira tantissimo la Chevalier! :)

      Elimina
  2. "Al di là del nero" mi incuriosisce molto, prendo nota :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh al di là del nero mi ha preso il cuore! Trovo che sia anche un po' diverso rispetto agli altri libri della Mantel che, sinceramente, non mi hanno entusiasmata!

      Elimina
  3. Amo la Chevalier per cui non posso perdermi questa sua nuova uscita!

    RispondiElimina